Johnny Caldera

Johnny Caldera

martedì 19 settembre 2017

Mousse light con ricotta, amaretti, cioccolato e cannella

Se avete voglia di un dolce corposo ma un po leggero, la ricotta è l'ingrediente base ideale. Se poi unite amaretti, cioccolato e cannella, in poco tempo riuscirete a confezionare una vera leccornia! Segui le fotografie passo a passo per vedere il procedimento.


INGREDIENTI PER DUE PERSONE:
300 gr di ricotta, 10 amaretti di Saronno, 50 gr di cioccolato fondente,
mezza tazzina di caffè, zucchero a velo, cannella.

Preparate il caffè e lasciatelo raffreddare.
Sbriciolate finemente gli amaretti e sminuzzate il cioccolato fondente.

Versate la ricotta in una terrina, aggiungete la cannella e lo zucchero a velo q.b. 

Aggiungete il cioccolato fondente e il caffè, 
prestando attenzione a non rendere l'impasto troppo liquido. 

Riempite la sac a poche e preparate le porzioni.

Lasciate rapprendere per qualche ora in frigorifero e servite.
BUON APPETITO!!!

lunedì 18 settembre 2017

Zucchine alla pizzaiola

Se avete voglia di pizza ma volete evitare i carboidrati, le zucchine alla pizzaiola sono un'alternativa altrettanto appetitosa, sia di sapore, che per il profumo che si sprigionerà nella vostra cucina. In men che non si dica metterete in tavola un piatto semplice e gustoso. Segui le fotografie passo a passo per vedere il procedimento.


INGREDIENTI PER DUE PERSONE:
2 zucchine, 250 gr di mozzarella per pizza, 200 gr di polpa fine di pomodoro, pangrattato,
pecorino romano grattugiato, origano, sale, olio extravergine di oliva q.b.

Lavate con cura le zucchine sotto l'acqua corrente.
Eliminate le punte; tagliatele a fette e poi a dadini.

Tagliate la mozzarella a dadini e unitela alle zucchine.

Regolate di sale e aggiungete il pangrattato e il pecorino romano quanto basta.

Versate la polpa fine di pomodoro in una tazza; 
aggiungete l'origano a piacere, il sale e l'olio extravergine di oliva q.b.
Mescolate gli ingredienti.

Unite il pomodoro alle zucchine e alla mozzarella, e amalgamate con cura.
Versate il tutto in una pirofila da forno.

Stendete in modo omogeneo e infornate a 180° per trentacinque minuti.

A cottura ultimata lasciate intiepidire e rapprendere, e servita a tavola.
BUON APPETITO!!!  

lunedì 11 settembre 2017

Torta salata con carote e pistacchi...

Carote, pistacchi e emmental. Sono i tre ingredienti  principali per sfornare una torta salata particolare e sfiziosa! Una ricetta tanto semplice quanto appetitosa. Segui le fotografie passo a passo per vedere il procedimento.


INGREDIENTI:
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare, 120 gr di emmental, 200 gr di ricotta, una manciata generosa di pistacchi salati, 2 carote, 2 uova, circa mezzo bicchiere di latte, 1 cucchiaino di fecola, pepe e sale quanto bastano.

Sbucciate i pistacchi, sminuzzateli grossolanamente e tagliate l'emmental a dadini.

Eliminate le punte delle carote, pelatele e lavatele con cura 
sotto l'acqua corrente, e grattugiatele finemente. 

Sbattete le due uova con l'aiuto di una forchetta, pepate e salate quanto basta.

Versate la ricotta in una ciotola, unite i pistacchi, l'emmental e le carote. 

Aggiungete le uova sbattute e amalgamate.
(tenete da parte un po di uovo da spennellare sulla sfoglia)

Aggiungete il latte e un cucchiaino di fecola, e amalgamate con cura gli ingredienti.

Stendete la pasta sfoglia su una teglia e bucherellatela con una forchetta.
Versate il composto e distribuitelo in modo omogeneo lasciando 
circa quattro centimetri di bordo libero per ogni lato.

Ripiegate i bordi della sfoglia sigillandoli bene negli angoli.
Spennellate i bordi con l'uovo avanzato e infornate a 180° per circa venti minuti.

A cottura ultimata sfornate la vostra torta e lasciatela raffreddare.
BUON APPETITO!!!

giovedì 7 settembre 2017

Peperoni tondi e patate

Se vi piacciono le verdure piccantine, i peperoni piccoli tondi fanno al caso vostro per preparare un contorno appetitoso dai colori vivaci, che darà un tocco sfizioso per accompagnare le pietanze in tavola. Segui le fotografie passo a passo per vedere il procedimento...


INGREDIENTI PER DUE PERSONE:
25 peperoni piccoli tondi, 1 confezione di pomodorini, 1 patata grossa, 
2 spicchi di aglio, olio extravergine di oliva e sale q.b.

Tagliate i peperoni a metà, eliminate il picciuolo e i semi.
Pelate la patata e tagliatela a tocchetti.


Mondate i pomodorini e tagliateli a pezzettini.
Lavate le verdure con cura sotto l'acqua corrente.
Sbucciate i due spicchi di aglio.  


Fate soffriggere l'aglio con dell'olio extravergine di oliva.
Aggiungete i peperoni e le patate, e fatele saltare per qualche minuto a fuoco medio.


Salate quanto basta, aggiungete i pomodorini e irrorate con dell'acqua poco per volta
cuocendo a fuoco medio per circa 35 minuti, lasciando evaporare i liquidi. 


A cottura ultimata impiattate e servite in tavola con le pietanze desiderate.

mercoledì 3 maggio 2017

Vellutata di carote

In questa stagione primaverile piuttosto fresca si ha ancora voglia di sedersi a tavola davanti a un piatto caldo e gustoso, come ad esempio una bella vellutata di carote, ricca di sapore e colore intenso, accompagnata da crostini e una spolverata di pepe... Segui le fotografie passo a passo per vedere il procedimento. 



INGREDIENTI PER DUE PERSONE:
8 carote, 2 patate medie, 1 scalogno, 2 dadi vegetali, sale, olio extravergine di oliva.

Eliminate le punte alle carote, e pelatele insieme alle patate.
Lavate con cura le verdure sotto l'acqua corrente.

Tagliate le verdure a tocchetti di uguale misura.

Sbucciate lo scalogno, tritatelo finemente e soffriggetelo per due minuti.

Nel frattempo fate bollire una pentola di acqua.
Aggiungete le verdure al soffritto e lasciatele insaporire qualche minuto.
 Infine irrorate abbondantemente con dei mestoli di acqua bollente. 

Aggiungete due dadi vegetali e cuocete per cinquanta minuti a fuoco medio.
Le verdure dovranno avere una consistenza morbida, 
lasciando evaporare il brodo di cottura quanto basta.

A cottura ultimata passate le verdure con il mini pimer
ottenendo la consistenza cremosa della vostra vellutata.

Impiattate e servite in tavola.
Se gradito spolverate del pepe nero macinato al momento
e contornate con dei crostini croccanti...
BUON APPETITO!!!




domenica 20 novembre 2016

Torta salata con patate,melanzane e mozzarella

Patate e melanzane sono due ortaggi che si prestano per cucinare delle portate davvero ricche e gustose. Nel caso di oggi sono state utilizzate per fare una torta salata rustica, integrando con mozzarella,  parmigiano e uova. Un insieme di profumi e sapori invitanti... Segui le fotografie passo a passo per vedere il procedimento.



GLI INGREDIENTI:
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare, 1 melanzana media, 4 patate medie, 
1 scalogno, 1 gambo di sedano, 1 carota piccola, 2 uova, 2 mozzarelle, 
olio extravergine di oliva, parmigiano, sale e pepe q.b. 

Pelate le patate e la carota, e risciacquatele con cura.

Tagliate le patate a tocchetti e lessatele in acqua salata per quindici minuti.
A cottura ultimata scolatele e lasciatele intiepidire.

Risciacquate la melanzana e tagliatela a dadini. 

Sbucciate lo scalogno, risciacquate il gambo di sedano e sminuzzate il tutto insieme alla carota.
Fate soffriggere per qualche minuto in olio extravergine di oliva q.b.

Unite le melanzane al soffritto e lasciatele insaporire.
Salate e pepate quanto basta.

Irrorate con mezzo bicchiere di acqua e cuocete a fuoco medio per quindici minuti.
Se necessario versate ancora poca acqua per volta fino a cottura ultimata, e lasciate intiepidire. 

Accendete il forno a 180°.
Nel frattempo tagliate le mozzarelle a dadini.
Sbattete le uova servendovi di una forchetta, pepate e salate q.b.

Unite le patate alle melanzane, e aggiungete la mozzarella e il parmigiano q.b. 

Unite le uova sbattute, conservandone un po per spennellare 
successivamente i bordi della sfoglia. Amalgamate con cura gli ingredienti.
Stendete la sfoglia sulla teglia da forno e punzonatela con una forchetta. 

Versate il ripieno sulla sfoglia e distribuitela in modo uniforme, avendo cura di 
lasciare un margine di bordo libero di almeno tre centimetri su ogni lato.
Ripiegate i bordi sigillandoli sugli angoli e spennellateli con l'uovo sbattuto.
Infornate a 180° per 25/30 minuti sulla funzione "forno statico".

A cottura ultimata lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
Trasferite la vostra torta su un tagliere e servite a tavola.
BUON APPETITO!!!